15 giugno 2022

Detersione viso: un gesto semplice per una pelle sana

Il viso è il nostro biglietto da visita, un viso curato è sinonimo di cura del proprio corpo.

La pelle del viso è messa quotidianamente a dura prova continuamente dagli agenti atmosferici quali smog e polveri volatili nonché l’umidità, nonché da trucco e make-up.

Per questo la sua detersione è indispensabile per mantenere una pelle sana e luminosa.

E’ un’operazione spesso sottovalutata, svolta superficialmente di la sera perché siamo stanchi e al mattino perché siamo di fretta, e il più delle volte senza prestare molta attenzione ai prodotti utilizzati.

Lavare correttamente il viso al mattino permette di rimuovere i residui oleosi accumulatisi durante la notte, ma soprattutto di sublimare il fisiologico processo di ricambio cellulare ed esfoliazione.

A fine giornata invece la missione è quella di pulire bene il viso per rimuovere il trucco che abbiamo portato tutto il giorno, il sebo, le impurità accumulate, smog e polveri.

Per questo una doppia detersione svolta prima per affinità (con un detergente oleoso, il simile scioglie il simile) e poi per contrasto (con detergente schiumoso delicato), permette di ottenere una pulizia perfetta, lasciando la pelle idratata, lenita e pronta a ricevere i successivi trattamenti.

Ogni pelle ha necessità di prodotti specifici.

PELLE MISTA/GRASSA: questo tipo di pelle ha bisogno di prodotti purificanti ma non aggressivi, per non rischiare iper-stimolarla e aumentare la produzione di sebo. I prodotti devono rimuovere le impurità senza sgrassare troppo e svolgere un’azione equilibrante.

Sono perfette le mousse delicate, gel purificanti e oli detergenti adatti anche a pelli grasse.

PELLI SECCHE/SENSIBILI: questo tipo di pelle ha bisogno di prodotti idratanti adatti a rimuove delicatamente le impurità lasciando la pelle morbida, lenita, con ingredienti che aiutano a diminuire la comparsa di arrossamenti e irritazioni superficiali, come aloe e camomilla.

Ottimi i prodotti come latte, oli e creme detergenti.

Attenzione al troppo!

Un'esagerata pulizia del viso giornaliera può causare l'effetto contrario: una detersione eccessiva può rimuovere il sottile strato naturale che riveste la pelle, seccandola e rendendo la cute più sensibile e soggetta ad infiammazioni e produzione di sebo che a sua volta predispone ad untuosità e brufoli.


Ultimi articoli

28 giugno 2022

Trucco Waterproof Sublime

La nuova Sublime BB Cream di puroBIO uniforma le discromie ed il colorito, leviga i pori e minimizza le imperfezioni.

La prima sensazione è quella di un “Effetto Seconda Pelle” perfetta per **l’uso...

15 giugno 2022

Come prendersi cura della pelle del neonato

Nei primi mesi di vita particolare cura deve essere prestata all’igiene del bambino. Durante il bagnetto, si consiglia di mantenere una temperatura nell’acqua della vasca di 36-37° C ed una temperatura nella...

15 giugno 2022

Smagliature: cosa sono e come prevenirle

Le smagliature sono un inestetismo alquanto diffuso, tipicamente femminile, ma comune ad ambo i sessi.

Nel linguaggio comune le smagliature sono semplici striscioline, lievemente infossate e di colorito...